Petit Tour nei paesaggi sotterranei italiani

Due sono i protagonisti del primo reportage di Mediterranean Pearls dedicato al viaggiatore minerario nell'Italia sotteranea: il paesaggio e la rigenerazione di luoghi dimenticati. La ragione del particolare viaggio fotografico verso questi luoghi è stata una ricerca di paesaggi che funzionano come potenti richiami. Ed è in questi paesaggi che ci sono luooghi e spazi indecisi. Il viaggiatore prova a immaginare la vita in quei luoghi abbandonati, nelle gallerie dove ora però passeggiano persone, nelle case dei minatori diventate luoghi di cultura, di ospitalità, di musei. Ma allora quei luoghi sono ancora vivi! E tutte le piccole cose crescono e si percepisce la vita essenziale, le cose che si muovono con loro: un pezzo di collina, un tratto di mare, una montagna o una magnifica lanterna della bicicletta di un minatore.
Il Volume ha goduto del contributo del Ministero della Cultura per la Collana di Archeologia industriale I Book di Mediterranean Pearls.
Editore: Mediterranean Pearls APS - Collana I Book di Mediterranean Pearls - 30 euro.
Disponibile anche in formato PDF al costo ridotto di 15 euro.

Image

Del viaggiare su treni che non passano più

Un reportage nato con l'idea di far conoscere alcune ferrovie dimenticate anche minori dell'Italia centrale: laziali, marchigiane e umbre. Un reportage alla ricerca di spazi ora indecisi, ora abbandonati ora recuperati a luoghi di convivio: una idea di slow travel verso i borghi e  antiche cittadine interessate dalle linee, per sapere se sia possibile un ripristino del servizio ferroviario, anche con finalità turistiche o la trasformazione  in corridoi verdi vegetati  per pedalare e passeggiare in tranquillità.
Abbiamo fotografato un bellissimo patrimonio ferroviario in disuso,circondato dal dolce collinare paesaggio del centro Italia, circondato da opere d'arte, ponti e gallerie. Sarebbe  bello che le le nuove generazioni conoscano questo patrimonio, con l'augurio che possano ancora salire su piccole ferrovie attive e turistiche, dedicando il loro tempo liberato, alla mobilità dolce italiana che passa da un treno.
Il Volume ha goduto del contributo del Ministero della Cultura per la Collana di Archeologia industriale I Book di Mediterranean Pearls.
Editore: Mediterranean Pearls APS - Collana I Book di Mediterranean Pearls - 30 euro.
Disponibile anche in formato PDF al costo ridotto di 15 euro.

Image

Viaggio siciliano lungo le ferrovie dimenticate


Il Volume nasce da un reportage fotografico, dopo quindici "Giornate Nazionali delle ferrovie dimenticate" per le quali la Cooperazione ambientalista Co.Mo.Do. (Cooperazione Mobilità Dolce), partner di Mediterranean Pearls, ha organizzato in Italia isole comprese centinaia di iniziative outdoor dedicate a vecchi tracciati, opere d’arte ed edifici delle ex ferrovie.
La Sicilia è la regione ad avere la maggior estensione di binari dismessi con circa 1200 km di linee non più utilizzate. L'obiettivo del reportage era quello anche di documentare, ove non potrebbe più passare il treno, una ipotetica trasformazione dei tracciati dismessi, in percorsi ciclo-pedonali o di verificare la riattivazione della linea. Questo volume ha goduto del contributo del già Ministero dei Beni Culturali e Turismo e dell'Assessorato alla cultura della Regione Siciliana.
Il Volume giunto alla terza edizione, è fuori catalogo. Può essere tuttavia consultato in tutte le biblioteche pubbliche siciliane. E' già in lavorazione un secondo volume, in uscita nel giugno 2023.
Editore: Mediterranean Pearls APS - Collana I Book di Mediterranean Pearls - 30 euro.

Image

Immagini e parole

Secondo Man Ray, il desiderio più profondo di ogni artista è quello di confondere o di fondere tutte le arti, così come le cose si fondono nella vita reale.
Lo stesso desiderio degli artisti che popolano con le loro immagini questo libro, è quello di colpire tutti i nostri sensi e trasportarci in un mondo fatto di emozioni e suggestioni, nella caleidoscopica armonia dei colori come nella essenza luminosa della loro assenza. L'immagine si volge verso quelle parole che la completano, alla ricerca di un sodalizio capace di fondere in sè il potere evocativo dell'elemento visivo al lirisimo delle parole. Parole, così innocenti e innocue come sono, scritte sul dizionario, quanto potenti possono diventare nel bene e nel male quando sono nelle mani di chi sa come combinarle.
Editore: Pagine.

Image

Parchi e aree naturali protette d'Italia


Il tema della natura protetta in Italia ha sempre trovato, nelle proposte del Touring, puntuale spazio e doverosa evidenza: è uno dei temi principali del nostro impegno civico. In particolare giova ricordare il volume Parchi e riserve in Italia del 1982, che testimonia ancora oggi, forse in modo ancor più evidente con il passare del tempo, lo spirito, l'impegno, la passione, gli ostacolinche hanno segnato il cammino della formazione di una seria coscienza ambientale nel nostro paese; così come più di recente la grande Carta L'Italia dei Parchi, che di questo lungo cammino registra, con la straordinaria efficacia di sintesi della cartografia, i risultati raggiunti fino a quella data.
Per fortuna, e per merito di tutti coloro che hanno operato a questo scopo, il 2000 vede una presenza diffusa sul territorio nazionale di aree di varia tipologia e a diverso titolo protette che, se non appaga pienamente, per lo meno conforta. E' tempo dunque di censire e conoscere meglio questo patrimonio vincolato e disponibile, con tutti i limiti e la cautela necessari, ad una corretta funzione. E' lo scopo di questa guida, realizzata con la collaborazione della Federparchi alla quale auguriamo l'esigenza di numerosi aggiornamenti, destinati a registrare nuove espansioni del sistema di protezione ambientale sul territorio italiano. (Giancarlo Lunati - Presidente del Touring Club Italiano)
Editore: Touring Club Italiano.

Image

Get In Touch

Contact me today for reportages, photo volumes
and purchasing pics.

HIRE ME

Follow Me

Copyright © Didemaimages Avamposti culturali
Mail me: clicATdidemaimages.it - Privacy Policy

Search